Il Sentiero Soleggiato > Hukam  > Hukam del 16 Giugno 2020

Hukam del 16 Giugno 2020

Hukam del 16 Giugno 2020 dal Tempio d’Oro

Sorat’h, Terzo Canale, Prima Casa, Ti-Tukas, Pag. 637-638

 
Un Dio Creatore Universale. Per la Grazia del Vero Guru.

Tu preservi sempre l’onore dei tuoi devoti, oh Har, caro Creatore; Tu li hai protetti dall’inizio del tempo.
Tu hai protetto il tuo servitore Prahlad, oh caro Har, e hai annichilito Harnakash.I Gurmukh pongono la loro fede nell’Amato Har, mentre gli auto-determinati manmukh sono delusi dal dubbio. || 1 ||Oh caro Har, questa è la Tua Gloria.

Tu preservi l’onore dei Tuoi devoti, oh Signore Maestro, i Tuoi devoti cercano il Tuo Santuario. || Pausa ||

Il Messaggero della Morte non può toccare i Tuoi devoti; la morte non può nemmeno avvicinarli.

Solo il Nome di Ram, il Dio dell’amore, abita le loro menti; attraverso il Nome raggiungono la liberazione.

La ricchezza e ogni potere spirituale dei Siddhi cadono ai piedi dei devoti di Dio, loro ottengono la pace e l’equilibrio dal Guru. || 2 ||

Gli auto-determinati manmukhs non hanno fede, sono pieni di avidità e di auto-interesse.

Loro non sono Gurmukh – non comprendono la Parola della Shabad nei loro cuori; loro non amano il Naam, il Nome di Har.

Le loro maschere di menzogna e ipocrisia cadranno. Gli auto-determinati manmukhs parlano con parole insipide. || 3 ||

Tu Ti diffondi attraverso i Tuoi devoti, oh caro Prabh, Dio Universale. Attraverso i Tuoi devoti, vieni conosciuto.

Tutte le persone sono attratte da Maya; loro sono Tuoi, Ik, l’Uno – Tu solo sei, Bidhaataa l’Architetto del Destino.

Superando il mio egocentrismo e calmando i desideri della mia mente, ho realizzato la Parola della Shabad del Guru. || 4 ||

Har compie automaticamente il lavoro di coloro che amano il Suo Nome.

Per la Grazia del Guru, Lui dimora sempre nelle loro menti, e risolve i loro affari.

Chiunque li sfida viene distrutto, loro hanno Har Prabh, il Creatore universale, come loro Salvatore. || 5 ||

Senza servire il Vero Guru, nessuno trova Dio; gli auto-determinati manmukhs muoiono piangendo nel dolore.

Loro vengono e vanno e, non trovando luoghi di riposo, muoiono nel dolore e nella sofferenza.

Ma colui che diventa Gurmukh beve nel Nettare dell’Ambrosia, ed è facilmente assorbito 

nel Vero Nome. || 6 || 

 

Senza servire il Vero Guru, non si può sfuggire alla reincarnazione, anche eseguendo molti rituali.

Coloro che hanno letto i Veda e discutono e dibattono senza essere con Har, perdono il loro onore.

Vero è il Vero Guru, e Vera è la Parola dei Suoi Bani; la salvezza è nel Santuario del Guru. || 7 ||

Coloro la cui mente è riempita con Har sono salutati come veri nella Vera Corte.

Le loro Lodi risuonano attraverso ogni era e nessuno può dimenticarli.

Nanak è un sacrificio eterno per coloro che sanciscono Har nel loro cuore. || 8 || 1 ||

Wahe Guru Ji Ka Khalsa
Wahe Guru Ji Ki Fateh!!

No Comments

Your comment...NameE-mail

Leave a reply