Il Sentiero Soleggiato > formazione  > CONOSCERE L’ARTE DEL COUNSELING

CONOSCERE L’ARTE DEL COUNSELING

CONOSCERE L’ARTE DEL COUNSELING

di Prem Siri K.K.

 

Essere un professionista olistico, un counselor e un coach è il mio lavoro da più di dieci anni e lo faccio con passione, amore, gioia e gratitudine.

 

Accogliere le persone, le famiglie, i professionisti in uno spazio di ascolto profondo e accompagnare la loro evoluzione facilitando una visione della vita più olistica verso una esperienza di maggior benessere e felicità nella loro vita è una missione del mio cuore.

 

La difficoltà più grande incontrata è stata far comprendere alle persone il suo significato e la sua importanza nella vita di tutti i giorni e nelle relazioni professionali, familiari e professionali!

 

Cos’è il Counseling? Chi è il Counselor?

 

Il counselor è un operatore di aiuto, un professionista olistico che mette la sua conoscenza ed esperienza professionale al servizio di tutte le situazioni che hanno a che fare con le relazioni umane da quelle professionali a quelle interpersonali, fino a quelle con se stessi. 

 

Il Counseling è una relazione di tipo olistico tra un professionista ed un cliente che si orienta a tirare fuori, far ri-nascere le risorse del cliente attraverso l’ascolto, la comunicazione consapevole, autentica e la maieutica. 

 

Eh si! imparare l’arte di ascoltare e fare domande è alla base di questo processo che può offrire alle persone che ne beneficiano di intuire nuove visioni della realtà, una lettura che riesce a vedere nuove possibilità e nuove possibilità oltre i piccoli ostacoli che appaiono insormontabili.

 

Quello che mi piace è la preparazione dello spazio. 

 

Che significa preparare lo spazio? 

 

Preparare lo spazio vuol dire entrare in uno stato di profonda presenza e centratura. Io lo faccio meditando per favorire Shunya, un profondo spazio di silenzio indifferenziato.

 

Preparare lo spazio vuol dire “fare spazio”, dimenticarsi di tutto ciò che conosco, di tutto ciò che so fare.  Vuol dire spogliarmi dei miei giudizi, delle mie opinioni e permettere un campo più ampio in cui con presenza permetto a tutto ciò che c’è di manifestarsi esattamente in quel momento: intuizioni, domande, risposte, sensazioni fisiche, emotive in modo da disegnare una visione più ampio di come appare la realtà nel momento dell’incontro. 

Per questo ho chiamato il mio metodo di counseling&coaching “La tela bianca”: uno spazio neutro, ampio, su cui disegnare nuove visioni, nuove opportunità e una realtà in cui fioriscono risorse, possibilità, sorrisi e respiri pieni del cuore in modo intuitivo e creativo.

 

Questo avviene con un singolo cliente, ma anche con famiglie, gruppi di persone, istituzioni … e si affrontano problemi sociali, culturali, emozionali e professionali.

 

Si fa ciò che serve in quel momento: gestire crisi, migliorare relazioni, sviluppare consapevolezza, far emergere risorse, conoscere gli schemi mentali, i pensieri limitanti …  

 

Ognuno di noi è portatore di soluzioni e non di problemi!

Ognuno di noi ha già tutte le soluzioni disponibili e le risorse per poter agire, si tratta solo di ritrovarle, anzi di ricordarsi di questo. E’ importante far comprendere questo a chi si rivolge a me. Sostenere i punti di forza, migliorare le capacità di autodeterminazione, migliorare la qualità della vita del cliente, sostenendo i suoi punti di forza e le sue capacità di scelta, promuovere atteggiamenti attivi, propositivi …

Il counseling è un’attività professionale con una visione olistica dell’essere umano. L’essere umano è una unità di coscienza, una unità di mente, corpo e spirito che si manifesta in molteplici dimensioni e nessuna può essere trascurata.

Facilito sessioni individuali, di coppia e di gruppo sia online sia presso il centro olistico “Il Sentiero Soleggiato” di Città di Castello (PG). 

Da un anno collaboro con parentAbility, che si occupa di sviluppo delle abilità genitoriali a sostegno dell’armonia familiare (www.parentability.it), perchè credo fortemente che sia un dovere prendersi cura delle famiglie, dei genitori e dei figli nelle varie realtà e istituzioni.

La famiglia anche come comunità, come rete di persone che si aiutano supportano nella vita di tutti i giorni. 

Chiamami al 333 3611465 o scrivimi a: premsirik1@gmail.com

 

Prem Siri K.K.

Antonella Gherardini

Professionista olistico

Iscritta al registro A.I.P.O. n°21

www.ilsentierosoleggiato.it

 

No Comments

Your comment...NameE-mail

Leave a reply